Il plotter è una periferica che viene connessa al computer in grado di stampare grandi formati; utilizzata principalmente in studi di grafica o architettura per imprimere locandine o progetti su formati maggiori dai canonici A3 e A4. La stampa, come vedrai nel corso di questo articolo, può avvenire a colori o in bianco e nero e alcuni modelli presentano anche la funzione di taglio. Sia nel caso che debba sostituire il tuo vecchio modello o voglia acquistarne uno ex novo per incrementare i servizi della tua azienda, qui troverai una buona guida alla scelta del plotter.

Guida alla scelta del plotter

Plotter Canon imagePROGRAF TM-200 con piedistallo
Guida alla scelta del plotter

Come scegliere il plotter

Per scegliere il plotter più adatto alle tue esigenze, il primo consiglio è quello di scegliere la tecnologia più avanzata. Infatti, in questo campo, acquistare un modello uscito qualche tempo fa ti precluderebbe l’utilizzo delle ultime innovazioni, che sicuramente danno una qualità di stampa migliore.

A seconda delle caratteristiche i plotter si classificano in:

  • fascia bassa: per piccole realtà che vogliono iniziare a stampare tutto per conto proprio, senza rivolgersi a un’azienda esterna;
  • fascia media: si avvicinano ai modelli professionali ma la velocità di lavoro è comunque bassa per realizzare un’ampia tiratura;
  • fascia medio/alta: sono veloci, hanno la possibilità di stampare fronte retro e hanno una qualità cromatica elevata;
  • fascia alta: adatti per stampe rapide, riescono anche a ottimizzare l’impiego dell’inchiostro.

Qui di seguito troverai un elenco delle caratteristiche che ti aiuteranno a scegliere il plotter, prima dell’acquisto.

Guida alla scelta del plotter

Plotter e stampanti 3D

Il sistema di stampa e la velocità

Guida alla scelta del plotter

Plotter

I primi plotter erano a penna: c’era un piccolo pennino che percorreva il foglio tracciando via via il disegno, questi però sono stati sostituiti da quelli con la tecnologia a getto d’inchiostro, la stessa che viene utilizzata nelle stampanti. Infatti tali modelli funzionano come i loro fratelli minori, solo che muovono la testina sulla lunghezza del foglio per poter imprimere immagini più grandi.

Per scegliere il plotter giusto devi essere informato su ciò che andrai a stampare:

  • per stampe a colori orientati su un sistema a getto d’inchiostro che usa la tecnologia a 4 o a 6 colori, quest’ultima riesce a dare una gamma di sfumature più varie.
  • per progetti principalmente in bianco e nero, si possono impiegare i plotter con tecnologia laser.

Più un disegno è complesso e presenta tanti colori, più lunga sarà la stampa, anche se, con le moderne tecnologie, i tempi si sono di molto ridotti. Un’impressione in bianco e nero invece è più immediata, inoltre si asciuga prima e può essere subito usata.

La grandezza

Per scegliere il plotter occorre conoscere le dimensioni massime dei documenti che andrai a stampare, in quanto lo strumento non potrà imprimere formati più grandi della sua capacità massima. Attualmente i plotter hanno ingombri molto ridotti, possono essere facilmente sistemati in un ufficio e permettono l’impressione di fogli che vanno da 76 cm, fino ad arrivare a 254 cm.

Supporto

La stampa normalmente viene fatta su carta, si impiegano dei rotoli che possono essere tagliati dallo strumento stesso, a fine processo. E’ possibile utilizzare anche altri materiali come carta fotografica, tessuto, PVC, ecc., bisogna però scegliere delle cartucce particolari. Tali stampe servono soprattutto in studi di grafica.

Funzioni aggiuntive

Alcuni plotter hanno anche la funzione taglio, chiamata più propriamente sagomatura, che ti permette di creare ad esempio adesivi, bigliettini da visita, cartoline, ecc. Viene usata soprattutto in tipografie e studi di grafica.

Sfruttando il funzionamento dei primi modelli, che imprimevano il disegno usando l’ago, si sono sviluppati anche i plotter da incisione che, come dice il nome, riescono a tracciare scritte o disegni su vari materiali come: metallo, legno, pietra, ecc.

Adesso che hai delle informazioni in più sulle varie tipologie di plotter potrai effettuare la giusta scelta. Noi di Centrufficio siamo a tua completa disposizione per aiutarti.

Contatta Centrufficio

Se vuoi informazioni per l’acquisto di stampanti o plotter rivolgiti a Centrufficio troverai personale disponibile e competente per rispondere a tutte le tue domande, puoi telefonare allo 0861.24.15.55 oppure puoi recarti nel punto vendita in Via Nicola Dati, 4/10/12, 64100 Teramo TE, Italia.